30 lug 2007

Spurl, Foxmarks e altri 250 servizi di social bookmarking

Social bookmarksIl social bookmarking è un motodo per conservare online la lista dei propri siti preferiti, catalogarli e condividerli con gli altri. Qualcuno si è preso la briga di catalogare 250 servizi di social bookmarking (180 internazionali e 70 legati alla nazionalità di origine). All'interno di questo post viene riportata la lista con i link attivi e qualche correzione o aggiunta (tipo l'interessante Grazeit). Ma prima i commenti: come web utility pura, su tutti emerge Spurl.net. E' il più semplice (grazie ad un formidabile plugin si integra perfettamente con il browser simulando sia il bottone "salva nei preferiti", sia la tipica finestra laterale con la struttura ad albero dei preferiti organizzati in cartelle e sottocartelle) e nello stesso tempo completo (permette di catalogare sia in cartelle, sia con tags ed ha un motore di ricerca interno). Spurl.net permette anche di condividere i tuoi preferiti rendendo pubbliche tutte o solo alcune delle tue cartelle. Aggiungiamo Foxmarks nella lista: ha qualcosa in meno rispetto a Spurl ma presenta la fondamentale opzione di sincronizzazione tra i bookmark offline con quelli salvati online in una struttura ad albero. Tra i 250 della lista incuriosiscono i social bookmarks in lingua araba (http://www.darabet.com) e in cinese (http://www.hemidemi.com). Tra gli italiani: Segnalo e OkNotizie. Da notare che alcuni di questi servizi, oltre a fornire traffico ad un sito possono anche essere ottime fonti di autorità per animare il PageRank del tuo sito personale. Anche per questo col tempo i servizi di bookmarking sono diventati dei veri e propri aggregatori di news rischiando di smarrire la natura di web utility. La fame di PageRank può fare brutti scherzi e qualche webmaster ha cominciato ad usare alcuni di questi servizi per produrre spam pubblicitario abbassando di molto l'autorità sociale delle segnalazioni. Per difendere la qualità dei propri contenuti, alcuni servizi sono corsi ai ripari introducendo nei link l'attributo "nofollow" (il caso più famoso è Wikipedia). Questa pratica si è poi espansa a dismisura arrivando a toccare persino i commenti nei blog (Stefano, Luca e Napolux hanno posto il problema dell'inutilità dei "nofollow" almeno per quanto riguarda la blogosfera). In definitiva, se vuoi mostrare al mondo il tuo blog, i social bookmarks restano ancora il miglior sistema di web marketing a costo zero ed i punti di riferimento preferiti dai webmaster di tutto il mondo sono Digg.com, Netscape.com, Stumbleupon.com, Technorati.com e del.icio.us. Ecco la lista dei 180 servizi di social bookmarking in inglese o internazionali (ordine alfabetico)

Ed ora un giro intorno al mondo con alcuni servizi di social bookmarking divisi per lingua di origine:

Arabo

Brasiliano

Cinese

Coreano

Francese

Giapponese

Italiano

Lettone

Olandese

Polacco

Spagnolo

Tedesco

Vietnamita

(Via Seo13)

2 commenti:

  1. The list is very much useful

    can you please add one more upcoming do follow bookmarking site
    which is onlinesocialbookmarking.com

    thanks.

    RispondiElimina
  2. thank you

    www.egymob.blogspot.com
    egymob

    RispondiElimina